(Siamo) Il tuo vestito rosso. 

Standard

​Per quanto riusciamo a distrarci, 

Ti incontriamo, e non hai fretta,

Se rispondiamo di sì e poi scende la neve,

Tu sorridi, aspetti la primavera,  e ci inviti

Di nuovo. 
Il mistero è che non abbiamo lo stesso modo di sognare

La vita,

Tu induci alle nostre menti 

Alterate dall’amore, 

sogni diversi.

Ma come parti di un vestito rosso strappato e giocato ai dadi

Che non aveva cuciture

I nostri sogni intessono amore

Soltanto insieme.
Noi possiamo diventare l’abito ricucito,

Ti fidi di noi

Fino a queste dolcezze.
Ago e filo, ago e filo, venite sempre,

Abbracci, baci, amore, discussioni, scelte, risate, pianti, 

lotta, sangue,  lacrime, gioia infinita,  santa stanchezza,

Serenità infinita,

quando manca il respiro, 

Quando esploriamo l’universo cantando,

ago e filo, venite sempre

A fare di noi 

Il rosso

Suo vestito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...