Il concerto.

Standard

Non torno più a casa, e non riparto,
sono persa in mezzo al viaggio,

sono felice di essere persa in mezzo al viaggio,

e toccare la mia nostalgia e la mia paura.
In questo viaggio che non so, adesso io canto.

Ma si può essere felici per il dolore e l’incertezza?
So solo che lo berrò, questo mistero,

fino a quando la vita, che in ogni attimo beve me,

non avrà più sete.

Annunci

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...